Il dr. Valter Troni è attualmente responsabile del  servizio di neurofisiologia clinica presso la Clinica Fornaca di Sessant di Torino ed è responsabile scientifico del laboratorio di neurofisiologia clinica sperimentale presso il centro regionale per la sclerosi multipla dell'ospedale San Luigi di Orbassano (TO).

Dottor Valter Troni - Curriculum Vitae

Dr Troni
elettromiografia

  Curriculum Vitae del dottor. Walter Troni 

 

   Il Dottor Troni ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel luglio 1972 con la votazione di 110/110 e lode e la specializzazione in Neurologia nel 1976 con la votazione di 70/70 lode e dignità di stampa. Ha svolto attività clinica, neurofisiologica, quale responsabile dell’ambulatorio di elettromiografia clinica, e di ricerca presso la I° Clinica Neurologica dell’Università presso l’Ospedale Molinette di Torino in qualità di aiuto corresponsabile fino al 1993. Dal 1993 al 2008 è stato Direttore della Struttura Complessa di Neurologia presso l’ASL 18 e, successivamente, presso l’analoga Divisione dell’ASL 19 di Asti. Nei molti anni di attività primariale, oltre alla gestione dei Laboratori di Neurofisiologia Clinica (Elettromiografia e Potenziali Evocati), ha maturato una vasta esperienza in tutti i campi della neurologia clinica, compresa la neurologia d’urgenza. Ha personalmente seguito molti ambulatori specialistici, in particolare quelli per la diagnosi e terapia dell’epilessia, della sclerosi multipla e delle patologie dementigene. 


 In qualità di Professore a contratto è stato titolare fino al 2016 dell’insegnamento di Neurofisiologia clinica II presso la scuola di Specializzazione in Neurologia dell’Università di Torino. In qualità di Relatore Invitato ha svolto numerose relazioni didattiche in occasioni di corsi di aggiornamento a carattere nazionale. Dal 1986 a tutt'oggi è docente nei corsi residenziali nazionali di "Cultura in Neurofisiologia Clinica" organizzati dalla Società Italiana di Neurofisiologia Clinica (SINC). Dal giugno 1996 al giugno 2002 è stato membro del Consiglio Direttivo Nazionale della SINC. 


E’ attualmente responsabile del Servizio di Neurofisiologia Clinica presso la Clinica Fornaca di Sessant di Torino e del Servizio di Neurologia e Neurofisiologia Clinica presso il J-Medical di Torino. E’ Consulente Scientifico del Laboratorio di Neurofisiologia Clinica Sperimentale annesso al Centro di Riferimento Regionale per la Sclerosi Multipla presso l’Ospedale San Luigi di Orbassano, E’ autore o coautore di oltre 300 pubblicazioni fra lavori originali, comunicazioni scientifiche e relazioni congressuali, molte delle quali comparse su riviste internazionali ad elevato “impact factor”. L’attività di ricerca si è indirizzata principalmente allo sviluppo di nuove metodiche per lo studio della funzionalità muscolare e nervosa periferica: studio della risposta H e della sua applicazione clinica nella neuropatia diabetica (Ann Neurol, 1984.); studio della Velocità di Conduzione della Fibra Muscolare nell’uomo (Neurology, 1983a; 1983b); tecniche di stimolazione radicolare non invasiva (Muscle & Nerve 1996; Clin Neurophysiol, 2011), finalizzata, tra l’altro, al monitoraggio neurofisiologico intra-operatorio in corso di chirurgia lombosacrale. Quest’ultimo contributo è stato scelto quale lavoro di “copertina” del fascicolo di Aprile 2013 di Clinical Neurophysiology. 


Recentemente, utilizzando le tecniche di stimolazione radicolare in associazione alle moderne metodiche di stimolazione magnetica trans-cranica, ha descritto un approccio originale finalizzato alla quantificazione ed al follow-up del deficit motorio centrale in pazienti affetti da sclerosi multipla (Clin Neurophysiol 2014; Plos One 2016) Svolge da molti anni in modo continuativo funzione di Referee per molte riviste scientifiche internazionali, tra le quali: Muscle & Nerve, Clinical Neurophysiology, Experimental Brain Research, Brain Stimulation, Neuroscience. 

 

 

Share by: